il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli

BORGOSESIA - Dal Supervulcano al Geoparco - La Valsesia diventa un grande museo di geologia a cielo aperto

In Valle i maggiori esperti di petrografia, per decidere come studiare e valorizzare il grande patrimonio geologico anche dal punto di vista turistico e non solo da quello scientifico

DAL SUPERVULCANO AL GEOPARCO

L’interesse per il Vulcano della Valsesia è sempre vivo ed attuale – commenta il Sindaco di Borgosesia, Alice Freschi - ad oltre un anno di distanza dal primo annuncio e dalla presentazione dei risultati delle ricerche e degli studi, condotti in Valsesia dal prof. Silvano Sinigoi ordinario di Petrografia all’Università di Trieste e dal prof. James Quick prorettore all’Università di Dallas, è venuto a Borgosesia il dott. Maurizio Burlando, direttore dell’Ente Parco del Beigua in Liguria, Coordinatore nazionale dei geoparchi italiani e membro del Comitato per la rete Unesco europea e mondiale dei Geoparchi. Il dott. Burlando, su invito del prof. Sinigoi, ha incontrato i rappresentanti dei comuni di Borgosesia e Varallo, della Comunità Montana, della Società Valsesiana di Cultura, del Cai  Sottosezione di Borgosesia, della Confraternita Ex-allievi del Liceo Scientifico – che fin dall’inizio seguono e organizzano eventi, corsi e visite ai siti di affioramento dell’antico vulcano – per presentare le modalità necessarie alla creazione in Valsesia di un Geoparco riconosciuto dall’ Unesco e inserito nella rete europea e globale dei siti che necessitano di tutela e valorizzazione. Al momento ci sono in Italia 7 geoparchi, 42 in Europa e 77 nel mondo.

Appartenere alla rete Unesco dei geoparchi è un’occasione molto importante per la Valsesia perché rappresenta un’opportunità di sviluppo del territorio a partire dal patrimonio geologico; sotto l’egida del Geoparco si potrà dare evidenza, conservazione e sviluppo a tutto il patrimonio storico, culturale, tecnico e scientifico della nostra valle per fini ambientali, culturali, scientifici, formativi e turistici. La promozione culturale e il turismo ambientale permetteranno di promuovere la più ampia conoscenza della Valsesia e delle sue eccellenze.

 Didascalie:

Foto 458: il prof. Silvano Sinigoi e il dott. Maurizio Burlando Foto 467 : alcuni dei partecipanti alla riunione, il dr. Burlando è il 2° da sinistra Foto 468: alcuni dei partecipanti alla riunione, il dr. Burlando è il 1° da sinistra Foto 3335 e 3341: zone di affioramento tra Balmuccia e Varallo di resti del supervulcano