Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

RIMA, APERTO UN VARCO NEL FRONTE DELLA VALANGA - Liberi i cinque abitanti del piccolo paese valsesiano - Una massa di neve lunga 140 metri ed alta 10

I Tecnici dell’Amministrazione Provinciale di Vercelli, insieme alle Aziende specializzate e dotate degli appositi mezzi d’opera attrezzati hanno lavorato ininterrottamente


Le cinque persone che da cinque giorni sono bloccate dalla valanga a Rima, in alta Valsesia, ora sono libere.

Un fronte nevoso impressionante: 140 metri di lunghezza ed un’altezza della coltre di neve e ghiaccio alta tra gli 8 ed i 12 metri, come si vede nella foto del primo pomeriggio di oggi, 15 gennaio 2018.

I Tecnici dell’Amministrazione Provinciale di Vercelli, insieme alle Aziende specializzate e dotate degli appositi mezzi d’opera attrezzati hanno lavorato ininterrottamente.

Si è trattato di uno dei fenomeni più rilevanti da decenni, non tanto per la pur ragguardevole cubatura degli inerti rovinati lungo la strada che porta al piccolo centro abitato (nel corso dei decenni qualche analogo fenomeno si è manifestato, seppur raramente) ma per la consistenza particolarmente dura della massa nevosa, che ha molto impegnato uomini e mezzi.

Ora – dalle 16 di oggi pomeriggio – Rima può nuovamente comunicare con il resto della Valle.